02 apr 2014

Villa Barbarigo-Pizzoni Ardemani

Villa Barbarigo Pizzoni Ardemani 1Villa Barbarigo Pizzoni Ardemani 2Villa Barbarigo Pizzoni Ardemani 3Villa Barbarigo Pizzoni Ardemani 4Villa Barbarigo Pizzoni Ardemani 5Villa Barbarigo Pizzoni Ardemani 6
Valsanzibio, uno dei maggiori giardini d'epoca esistenti, fu portato all'attuale splendore, nella seconda metà del Seicento, dal nobile veneziano Zuane Francesco Barbarigo, aiutato dal figlio Antonio. Il primogenito Gregorio, Cardinale e futuro Santo, ispirò l'alta simbologia del progetto dovuto all'architetto e fontaniere Pontificio Luigi Bernini. Settanta statue, in buona parte opera del Merengo ed altrettante sculture minori si integrano ad architetture, ruscelli, cascate, fontane, laghetti, scherzi d'acqua e peschiere, fra innumerevoli alberi ed arbusti, su ben quindici ettari di superficie. Tale insieme venne concepito ed attuato per simboleggiare il cammino dell'uomo verso la propria perfettibilità e Salvazione. Il Giardino è aperto tutti i giorni dal 01/03/2014 al 30/11/2014 (al 08/12/2014, tempo permettendo) compresi, dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 al tramonto (Domeniche e Festività orario continuato). La Villa non è visitabile. Per maggiori informazioni consultare il sito ufficialeVilla Barbarigo Pizzoni Ardemani 7Villa Barbarigo Pizzoni Ardemani 8Villa Barbarigo Pizzoni Ardemani 9Villa Barbarigo Pizzoni Ardemani 10Villa Barbarigo Pizzoni Ardemani 11Villa Barbarigo Pizzoni Ardemani 12Villa Barbarigo Pizzoni Ardemani 13Villa Barbarigo Pizzoni Ardemani 14Villa Barbarigo Pizzoni Ardemani 15Villa Barbarigo Pizzoni Ardemani 16Villa Barbarigo Pizzoni Ardemani 17Villa Barbarigo Pizzoni Ardemani 18Villa Barbarigo Pizzoni Ardemani 19Villa Barbarigo Pizzoni Ardemani 20Villa Barbarigo Pizzoni Ardemani 21Villa Barbarigo Pizzoni Ardemani 22Villa Barbarigo Pizzoni Ardemani 23Villa Barbarigo Pizzoni Ardemani 24
Dimenticavo: Valsanzibio è uno dei più importanti e raffinati esempi di Giardino all’ItalianaCartina 1Cartina 2

2 commenti:

Claudio ha detto...

Splendido quel portale con approdo le cui immagini aprono il post; non da meno gli interni che sono resi con efficacia ed originalità dagli scatti di Oscar,ampiamente descrittivi ma assolutamente mai cartolineschi.
Evidente l'apporto del Bernini,architetto alle acque, fratello e aiutante di bottega del grande Gianlorenzo.
Un complesso notevole per progetto ed anche per manutenzione.

Oscar ha detto...

Claudio: il giardino (la Villa non è visibile) è molto curato e si sviluppa su 15 ettari. Ospita 800 piante tra cui diverse specie arboree piuttosto rare: in particolare, si contano 24 varietà di conifere, 16 di alberi a foglia perenne, 24 a foglia caduca e altri tipi di arbusti.
Il giardino della villa è stato recentemente insignito del premio internazionale "Il più Bel Giardino d’Europa“.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...